Dr.ssa Denise Bargiacchi

Psicologa - Psicoterapeuta
Lo studioLo_studio.html
ContattiContatti.html
ServiziServizi.html
HomeHome.html
Dove sonoDove_sono.html
Chi sonoChi_sono.html

DISTURBI DISSOCIATIVI

I Disturbi Dissociativi. Cosa sono?


La caratteristica fondamentale dei Disturbi Dissociativi è la perdita della continuità dell’esperienza soggettiva: l’esperienza cosciente di se stessi è interrotta da ampie lacune di memoria, da stati alterati di coscienza o da bruschi cambiamenti nel comportamento, di cui il soggetto, a posteriori, ricorda poco o nulla.

A causa di tale alternanza, l’individuo ha l’impressione che il fondamentale senso di continuità e unità del sé sia minacciato, perduto o comunque alterato.
I Disturbi Dissociativi si caratterizzano per profonde alterazioni di coscienza, memoria, senso di identità e percezione della realtà con una mancata integrazione delle funzioni cognitive.

Le persone colpite da questi disturbi possono essere incapaci di rievocare eventi importanti della loro esistenza, oppure possono dimenticare per un periodo di tempo la propria identità o arrivare ad assumerne una nuova; possono inoltre allontanarsi dai luoghi dove abitualmente risiedono.

Le alterazioni possono essere transitorie o croniche, improvvise o graduali.


I Disturbi Dissociativi sono 4, possono essere diagnosticati solamente uno per volta e non possono presentarsi contemporaneamente nello stesso paziente:




Oggi parliamo di..Oggi_parliamo_di...html