Dr.ssa Denise Bargiacchi

Psicologa - Psicoterapeuta
Lo studioLo_studio.html
ContattiContatti.html
ServiziServizi.html
HomeHome.html
Dove sonoDove_sono.html
Chi sonoChi_sono.html

DISTURBI DISSOCIATIVI

Disturbo di Depersonalizzazione


Nel Disturbo di Depersonalizzazione il soggetto presenta una grave alterazione della percezione o dell’esperienza di sé vivendo episodi caratterizzati da sentimenti di distacco o di estraneità a se stessi.

L’individuo si può sentire come un automa, oppure come se stesse vivendo in un sogno o in un film, al di fuori della realtà quotidiana, con la sensazione di essere un osservatore esterno dei propri processi mentali, del proprio corpo o di parti di esso. Possono essere presenti anche vari tipi di anestesia sensoriale, mancanza di reazioni affettive e la sensazione di perdere il controllo delle proprie azioni.

L’esame di realtà rimane comunque intatto: c’è la consapevolezza che si tratta solo di una sensazione e che non si è davvero un automa.

La depersonalizzazione è un’esperienza comune, dal momento che è una manifestazione presente in molti altri disturbi mentali, come ad es. nel Disturbo di Panico o nel Disturbo Acuto da Stress. Perciò la diagnosi di Disturbo di Depersonalizzazione dovrebbe essere posta solo se, in mancanza di altri disturbi psichici, i sintomi risultano sufficientemente gravi da causare marcato disagio o menomazione nella vita quotidiana.

Inoltre, l’alterazione non è dovuta agli effetti fisiologici diretti di una sostanza o a una condizione medica generale.






Oggi parliamo di..Oggi_parliamo_di...html
Amnesia DissociativaD_AMNESIA_DISSOCIATIVA.htmlD_AMNESIA_DISSOCIATIVA.htmlshapeimage_12_link_0